I PORTHALI DEL SÉ (2)

I Chakras sono le nostre centraline energetiche connesse ai plessi neuro-endocrini ma anche alle nostre vere e false emozioni, ai nostri pregiudizi, alle nostre paure.

Si parla spesso di Chakras chiusi e Chakras aperti senza rendersi conto di cosa realmente significhino queste espressioni.

Rispondo con una domanda:

Terreste chiuse le finestre nonostante una splendida aria primaverile profumata e fresca?

Aprireste le finestre ad un’aria maleodorante appestata di gas tossici?

Avere i Chakras bloccati in apertura è altrettanto inopportuno che averli chiusi.

Sapere quando aprirli e quando chiuderli fa parte del potere dell’Intelletto del Cuore, del Sentire del SÉ.

Sintonizzare i Chakras con i colori dei PORTHALI del SÉ per saperli chiudere e aprire nel modo giusto e nel giusto momento è riprendersi il Potere del Sano Discernimento e il Diritto di Libertà di Scelta!

È sapersi proteggere da energie distruttive, riconoscere quelle positive per aprirsi ed osare, riconoscere i mascheramenti e gli inganni, capire quando fidarsi e affidarsi.  …e tanto altro…

È VIVERE DA PROTAGONISTI LA PROPRIA VITA!!!

Perché, inoltre, introduco al terzo, quarto, quinto incontro del percorso i due laboratori, quello Musicale e quello Aromatico, sempre con esercizi sul sentire secondo un mio metodo personale, prima e dopo l’utilizzo di AcHuarmonica?